L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Gregoire Defrel

L’AS Roma è lieta di annunciare di aver sottoscritto con il Sassuolo FC il contratto per l’acquisizione a titolo definitivo di Gregoire Defrel, a fronte di un corrispettivo fisso di 5 milioni di euro, e l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo per 15 milioni di euro, condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive.

L’accordo prevede inoltre il pagamento di un corrispettivo variabile, fino ad un massimo di 3 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte della Roma e del calciatore di determinati obiettivi sportivi. “Per me significa tanto poter giocare con la Roma, significa fare parte di un gruppo fortissimo, di una squadra tra le migliori d’Italia” ha dichiarato il calciatore classe ’91. “Sono quindi molto contento di essere qui e ora darà tutto per questa squadra”. L’attaccante francese ha firmato un contratto che lo legherà al Club fino al 2022. “Sono molto felice di avere finalmente Defrel nella nostra squadra” le parole del ds giallorosso Monchi. “Gregoire era per noi una priorità poiché rappresenta pienamente il profilo di attaccante che cercavamo: può ricoprire tre ruoli differenti, è rapido, gioca per la squadra, fornisce profondità ed ha uno spiccato senso per il gol”. Defrel cresce calcisticamente nelle giovanili del Parma e, dopo una stagione in prestito al Foggia, nel 2012 passa al Cesena, dove gioca tre anni, conquistando anche la promozione in Serie A.

Nel 2015 viene acquistato dal Sassuolo allenato da Di Francesco: sotto la guida dell’attuale tecnico giallorosso conquista in due stagioni una qualificazione in Europa League e collezione 73 presenze e 23 gol.